Ghiottonerie Emiliane tra arte e gusto

PARTENZA: 20/11/21 PREZZO: 240.00€

1° giorno – MOSTRA DI BOLDINI - BOLOGNA
Nella prima mattinata incontro sei partecipanti e partenza per l’Emilia Romagna. Arrivo a Palazzo Albergati e visita della mostra dedicata a Boldini, celebre artista della Belle Epoque. Una spettacolare galleria di dipinti racconterà i talenti del ritrattista favorito dall’alta società europea tra Ottocento e Novecento. Signore affascinanti, abiti da sogno, volti sensuali o malinconici splenderanno insieme nell’affresco di un’epoca e del suo cantore, capace come pochi di catturarne l’anima e le più fuggevoli emozioni tra fruscii di seta e taffettà. Pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con la guida per la scoperta del suggestivo centro storico: Piazza Maggiore, il Palazzo di Re Enzo, Palazzo d’Accursio, la famosissima Fontana del Nettuno del Giambologna, il Palazzo dei Notai, la Basilica di S. Petronio, le torri degli Asinelli e della Garisenda, il Palazzo del Podestà, il Palazzo dell’Archiginnasio, prima sede dell’antica Università, il Mercato Medievale, il Palazzo della Mercanzia e i famosissimi portici. Trasferimento in hotel a Modena. Cena e pernottamento.
• 2 GIORNO: REGGIA DI COLORNO – TORRECHIARA – MUSEO DEL PROSCIUTTO Prima colazione in hotel. Partenza per Colorno e vista della maestosa Reggia, complessa e monumentale struttura architettonica, con oltre 400 sale, corti e cortili, abbracciata dal torrente Parma, dalla piazza e dal meraviglioso giardino alla francese di recente ripristinato. Affascinanti sono gli appartamenti del Duca e della Duchessa e la Sala Grande, la neoclassica Cappella di San Liborio, con le tele di celebri artisti e l'organo Serassi con ben 2898 canne, utilizzato nell'annuale Stagione Concertistica; l'appartamento nuovo del Duca Ferdinando e l'Osservatorio Astronomico. Alcune sale sono arricchite e allestite con gli arredi storici provenienti dalle sedi della Provincia di Parma. Si tratta di mobili, vasi, suppellettili varie, quadri, arazzi, tutti arredi originali documentati che storicamente facevano parte della dotazione della residenza ducale, ma anche arredi originali dell’epoca compatibili per qualità e caratteri formali con la Reggia. Proseguimento per Fontanellato e pranzo in ristorante con menù tipico. Nel pomeriggio proseguimento per Torrechiara, visita del castello regno della favola d’amore tra Pier Maria Rossi e l’amata Bianca Pellegrini. Tutto parla della loro passione in stile epico-cavalleresco: dalla Camera d’Oro, alla stanza nuziale. La Rocca d’impianto quattrocentesco, turrita ed elegante, affascinò scrittori e registi: fu infatti set del celebre film Ladyhawke. Nel pomeriggio, proseguimento per Langhirano, piccolo centro circondato da numerosi stabilimenti per la lavorazione e la stagionatura del Prosciutto di Parma, apprezzato ed esportato in tutto il mondo. Visita del Museo del Prosciutto situato nel complesso integralmente restaurato dell’ex Foro Boario, splendida architettura rurale dei primi del Novecento, storicamente destinata alla contrattazione del bestiame. Il viaggio nel gusto termina nella “Prosciutteria” del Museo, dove è possibile assaggiare questo straordinario prodotto noto e apprezzato in tutto il mondo. Il Museo ha ricevuto dalla Regione Emilia-Romagna il riconoscimento di Museo di Qualità. Al termine, partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 240,00
SUPPLEMENTO SINGOLA € 35,00
LA QUOTA COMPRENDE: Autobus GT, Hotel 4 stelle, Pranzo in ristorante, Cena in hotel, Guida locale come da programma, Ingresso alla Mostra di Boldini, Auricolari per tutta la durata del tour, Nostro accompagnatore, Assicurazione medico/bagaglio/annullamento
LA QUOTA NON COMPRENDE: Bevande ai pasti, Ingressi a musei e monumenti, Ingresso alla Mostra di Boldini € Reggia di Colorno € 8,00 Torrechiara € 8,00 Museo del Prosciutto € 4,00 ,Tutto quanto non specificato alla voce: “La quota comprende”
**L’evento potrebbe subire modifiche o cancellazioni, indipendenti dalla nostra volontà, a seguito di eventuali sviluppi dell’emergenza Covid-19.

torna indietro
plants