Un gioiello chiamato isola d'Elba

PARTENZA: 19/04/19 PREZZO: 490.00€

Un caleidoscopio di paesaggi diversi, massicci granitici immersi nella macchia, verdi vallate, selvaggi promontori, incantevoli golfi, piccole calette, spiagge di sabbia nera e ciottoli bianchissimi accarezzati da acque cristalline e trasparenti. Ovunque infiniti orizzonti che hanno come scenario arenili dorati e la struggente bellezza del mare che modella, ridisegnando senza tregua e con sublime maestria e creatività, falesie e scogliere che sprofondano a picco intagliate dal vento e dalle onde. Variopinte fioriture che ricoprono le rocce, i profumi intensi del corbezzolo, del mirto e del lentisco che si mescolano alla salsedine generando aromi balsamici. Romantici borghi di pescatori, paesini arroccati, antichi castelli e torri che si ergono fieri su paesaggi mozzafiato, angoli nascosti che si aprono su panorami unici e indimenticabili. Un breve tour che si snoda, tra mare e natura, in un magico percorso che porta a scoprire storie di popoli baciati dal sole, tesori architettonici di cultura e di arte in una terra incantevole.
Venerdì 19 Aprile PIOMBINO - PORTOFERRAIO
Incontro nei luoghi stabiliti e partenza per la Toscana che sarà raggiunta nella mattinata. Pranzo libero a Piombino ed imbarco sul traghetto in partenza per l’isola d’Elba. Sbarco al porto di Portoferraio e trasferimento in hotel nella zona per la cena e il pernottamento.
Sabato 20 Aprile PORTOFERRAIO - PORTO AZZURRO
Prima colazione in hotel e partenza per Portoferraio, cittadina fortificata difesa da un’imponente cinta muraria ancora esistente, per la visita guidata della Palazzina dei Mulini, una delle due residenze di Napoleone sull’isola, utilizzata per gli incontri ufficiali e di rappresentanza. Dopo il pranzo libero, avrà inizio la visita guidata di Portoferraio. La località deve il suo nome al ferro e alle miniere che fecero la fortuna dell’isola nel XIX secolo quando divenne il porto adibito al trasporto del fruttuoso metallo dal territorio isolano alla terraferma. Proseguimento per Porto Azzurro, situato nella profonda insenatura del Golfo di Mola, il cui centro è caratterizzato da uno splendido lungomare e sovrastato dall'imponente fortezza spagnola di S. Giacomo oggi adibita a penitenziario. Il lungomare e la zona del porto sono ricchissimi di negozi e di numerosi bar dove poter gustare un aperitivo al tramonto in una delle location più belle e vivaci dell’isola. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.
Domenica 21 Aprile COSTA OCCIDENTALE - MARCIANA MARINA - MARINA DI CAMPO - CAPOLIVERI
Dopo la prima colazione in hotel avrà inizio la bellissima escursione lungo l'anello occidentale, la strada costiera che offre panorami meravigliosi e spettacolari vedute sulla Corsica, il continente e l’arcipelago Toscano. Le dolci marine che si aprono all’immensità del mare, le scogliere, le piccole e incantevoli spiagge, l'acqua cristallina, la maestosità dei promontori granitici e le macchie profumate di pini e lecci creano un'atmosfera da paradiso perduto. Antichi e minuscoli borghi di pescatori con vecchie case costruite sugli scogli a strapiombo sul mare, con le barche tirate in secca davanti alla porta di casa, e villaggi arroccati su speroni rocciosi sono le immagini che potranno essere immortalate durante le soste fotografiche nei luoghi più suggestivi. Sosta a Marciana Marina, graziosissimo paese di pescatori e visita del laboratorio del famoso brand Acqua dell’Elba, dove vengono prodotti i rinomati profumi ed essenze conosciuti e apprezzati in tutto il mondo. Possibilità di effettuare acquisti. Dopo il pranzo libero a Marina di Campo verrà raggiunta Capoliveri, cittadina medievale arroccata sulla cima di una collina, caratterizzata da vicoli e dal belvedere dal quale ammirare un panorama mozzafiato. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.
Lunedì 22 Aprile PORTOFERRAIO - VIAREGGIO
Colazione in hotel e partenza per la visita guidata di Villa di San Martino, costruita in una vallata di grande suggestione e utilizzata come residenza privata di Napoleone durante il suo esilio. Rientro a Portoferraio e breve tempo a disposizione per visite di interesse individuale o per passeggiare lungo la Calata, come viene chiamata dagli abitanti la Darsena Medicea, ovvero lo splendido lungomare della cittadina. Pranzo libero prima dell’imbarco in traghetto verso Piombino. Sbarco e inizio del viaggio di rientro che, dopo una sosta tecnica a Viareggio, la perla della Versilia, si concluderà in serata nei luoghi stabiliti.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE
Se prenoti entro il 18 Febbraio € 490,00
Dal 19 Febbraio € 530,00
LA QUOTA COMPRENDE Viaggio a/r in minibus/bus G.T. con partenza da Saronno Sistemazione in hotel 3/4 stelle Tasse di soggiorno Trattamento comprensivo di colazioni e cene come da programma Traghetto Piombino - Portoferraio a/r Visita guidata di Portoferraio Ingresso e visita guidata alla Palazzina dei Mulini e Villa di San Martino Visita al laboratorio Acqua dell’Elba Assistente Zugotour per tutta la durata del tour Assicurazione medico/bagaglio/annullamento
SUPPLEMENTI Camera singola € 80,00 Servizio navetta dai luoghi previsti a Saronno e viceversa € 20,00
RIDUZIONI BAMBINI IN CAMERA CON DUE ADULTI PAGANTI: Fino a 12 anni non compiuti in 3° e 4° letto 30%
DOCUMENTI RICHIESTI Carta d’identità in corso di validità.

torna indietro
plants